Come diventare cantante Trap. Il tutorial di MDM

Tutorial.
Diventare cantante trap.

Ieri sera, dopo il Concertone in tv, ho cercato di mettermi al passo coi tempi e ho quindi cercato alcuni videoclip di cantanti di musica “trap”.

Se volete diventare anche voi cantanti trap in poche semplici mosse, seguite il mio tutorial.

Occorrente:
Occhialoni da sole.
Vestiti inadatti.
Simboli misteriosi inscritti su porzioni di epidermide.
Mani che si muovono indipendentemente da quello che la voce sta dicendo.
La Lettera A.
Autotune.

Non occorrente:
Voce intonata.
Conoscenze musicali che vadano oltre la canzone Barilla fatta col flauto o Smoke on the water con la chitarra.
Licenza media.
Dizione.
Lettera E.
Buon senso.

Quelli che un tempo venivano messi in appositi istituti correttivi, oggi si chiamano cantanti trap.
Non si è cantanti trap senza un cappuccio di felpa da alzare sulla testa al momento opportuno. Cruciale sarà indossare il menzionato cappuccio quando si gira un video, durante il quale occorre guardare dritti in camera mentre al proprio fianco si alterneranno un rapper più scarso e brutto del cantante trap, che ripeterà solo determinati pezzi di frase, e due fighe, di cui una preferibilmente di colore.
Per diventare un cantante trap è di fondamentale importanza essere pieni di soldi. Dai testi dovrà trasparire l’origine umile del cantante trap e la ricchezza conquistata a suon di non si sa che tipo di qualità.
Un morto di fame non potrà mai diventare in realtà cantante trap, al massimo sarà caso umano da talent e poi sparirà entro due anni nell’oblio generale.
La vacuità del povero e l’approssimarsi del suo oblio si misurano in Scala Rocco Hunt.
La musica trap consiste nel biascicare cose su una base rap rallentata, parlando di temi a caso, tanto sarà poi il livello di thc nel sangue degli ascoltatori a fare il grosso del lavoro.
Il cantante trap deve avere abiti costosi scelti da stilisti ipovedenti, in particolar modo pellicce vistose e maglioni slargati con scritte straniere, oppure canottiere con paesaggi tropicali, calzini di spugna e ciabatte opulenti.
Importante la dotazione di denti d’oro o diamantati, ed accessori prettamente femminili e luminescenti disseminati in giro per il proprio outfit.
Un cantante trap di categoria AA1 deve presentare tatuaggi su almeno l’85% del proprio corpo, con predilezione per il viso (apprezzata simbologia presso l’occhio).

Risultati immagini per young signorino
Il filosofo della Trap Young Signorino

L’andatura del cantante trap dev’essere rigorosamente ciondolante, come se non si fosse in possesso delle spalle e se le palle dovessero spazzare via da terra mucchi di fastidiosi pelucchi.
Lo sguardo deve sempre essere cattivo o truce, anche se si sta cantando di scarpe della ginnastica brutte da 700 euro.
Dal punto di vista canoro, il cantante trap è tenuto ad attenersi ad un recente Decreto Ministeriale che stabilisce le modalità di espressione:
1.Tutti devono avere la stessa voce.
2.Obbligo di parlare con la zeppola in bocca.
3.Divieto di applicare le regole basilari della dizione, evitando il più possibile l’uso della lettera E, sostituendola all’occorrenza con la più economica lettera A.
Ecco come trasformare la propria voce in pochi piccoli passi:
1.Per la voce identica l’uno all’altro, si consiglia di andare a dormire dignitosamente strafatti e farsi svegliare tutti di soprassalto alle 5 del mattino. La voce si uniformerà sul catarroso andante, il resto lo farà l’autotune.
2.Per la zeppola, si raccomanda di immergere la lingua nella cera bollente, lasciando poi asciugare a bocca spalancata per 10 minuti.
3.Infine, per una perfetta dizione inidonea si invita ad esercitarsi costantemente, ripetendo le seguenti cose:
“Non ho capito niante”
“Il tuo viso è pazzasco”
“Da ta a ma”
“Effettivamante”
“Non capisco parcà tu sai così”
“Sai una stalla nel cialo”
“Non panso sia came dici ta”
“Mi hai praso un pazzo di cuare”
“Ciartamante”
“La tasta pesante”
“Quando mi vadi”
“L’univarso”
“Sai la staria più balla”

Risultati immagini per sfera ebbasta
Sfera Ebbasta vestito da Tenerone

Il cantante trap mescolerà quindi le sopraelencate parole in un mix di luoghi comuni triti, messaggi subliminali con marchi famosi di alta moda, giochi di parole disagiati, offese alla mamma di altro rapper contemporaneo, neologismi gergali urticanti importati dagli USA.
Ecco così pronte 10 canzoni per il nuovo album.
L’utilizzo a cazzo della gestualità delle mani sarà infine essenziale per la buona riuscita del linguaggio non verbale tipico del cantante trap.
Nel caso in cui il cantante trap non riesca a cantare in quanto stonato, fuori sincrono, inadatto e fastidioso, non noterete affatto la differenza con gli altri, quindi procediamo pure oltre.
Ultimo passaggio per essere un perfetto cantante trap sarà il raccontare in giro storie finte di passata vita difficile e/o racconti fasulli di quando si spacciava droga, mentre in verità lo stesso è figlio di notai e avvocati e quelli che gli vendevano il fumo per davvero ora stanno in carcere, ma i cantanti trap se ne sbattono perché adesso fanno jetset, sono social influencer e qualsiasi altra cosa non catalogabile come mestiere dall’Inail.
Per diventare cantante trap non è obbligatorio essere scemo.
Però aiuta.

 

[Francesco Brescia]

Facebook Comments
Precedente "Vogliamo aiutare chi è più sfortunato di noi", l'associazione italiana non udenti dona 100.000 euro al fan club dei Modà. Successivo La magia della musica: La trap è tipo il rap ma più lenta e nonostante ciò riesce a rompere il cazzo molto più velocemente.